Il Comune

La Città

Servizi Online

Venerdì 31 ottobre in Municipio ad Alba l’associazione Langhe Roero Tavolo delle Autonomie per il Territorio, che si è costituita recentemente anche in comitato permenente di controllo sull’At-Cn, insieme a Confindustria Cuneo, ha incontrato i vertici della Società Asti-Cuneo: il vicepresidente Giovanni Angioni e l’amministratore delegato Umberto Tosoni.
Tema dell’incontro: il completamento dell’autostrada, il lotto 2.6, quei 9 chilometri che mancano tra Roddi e Cherasco e le opere complementari urgenti.
All’incontro, in rappresentanza del Comune di Cherasco, ha partecipato l’assessore Massimo Rosso. «Il completamento dell’Asti-Cuneo, come aveva anticipato a marzo il ministro Graziano Delrio – spiega Rosso – potrebbe avvenire con il  meccanismo del cross financing, una mini proroga della concessione al gruppo Gavio sulla Torino Milano per coprire i costi che servono per il tracciato esterno del tratto Roddi-Cherasco».
«La società è in attesa del responso dell’Unione Europea sull’operazione di cross financing – ha spiegato ad Alba l’amministratore delegato Tosoni. – Noi auspichiamo che la risposta sia positiva e possa essere trasmessa al ministero entro dicembre. Dopodichè siamo pronti a siglare l’atto aggiuntivo per il via al progetto. I lavori potrebbero partire nel 2018. - Ha quindi concluso - Noi abbiamo tutto l’interesse a completare l’opera».
Per quanto riguarda invece le opere complementari, aggiunge Rosso: «Tutti abbiamo convenuto che le due opere prioritarie accessorie devono essere il casello autostradale di Verduno in vista della prossima apertura del nuovo ospedale Alba-Bra e la sistemazione della provinciale 7 che nelle condizioni attuali non è assolutamente adeguata a sopportare il traffico da e per il nuovo nosocomio».
Sulle opere complementari ha risposto Tosoni: “Serve un dialogo con il ministero”.
All’incontro erano presenti, oltre al sindaco di Alba, Maurizio Marello, il primo cittadino di Bra, Bruna Sibille, il presidente di Confindustria Cuneo, Mauro Gola con il direttore Giuliana Cirio, il presidente dell’Unione Colline di Langa e del Barolo e sindaco di Novello, Roberto Passone, il presidente dell’associazione Sindaci del Roero e primo cittadino di Guarene, Franco Artusio, il presidente dell’Unione Montana Alta Langa e sindaco di Cortemilia Roberto Bodrito, il direttore dell’Associazione Commercianti Albesi, Fabrizio Pace, l’assessore del Comune di Santo Stefano Belbo, Laura Capra, il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Asti, Giancarlo Bongioanni e l’avvocato Roberto Ponzio.

 

Cherasco, 6 novembre 2017

 


Foto
Katia Robaldo

Home - Comune di Cherasco - Via Vittorio Emanuele 79, 12062 Cherasco (CN) - PIVA 00478570047

Email URP: urp@comune.cherasco.cn.it - Posta Elettronica Certificata: cherasco@postemailcertificata.it