Anche Cherasco ha celebrato il 25 Aprile, anniversario della Liberazione. Domenica 29 aprile le cerimonie sono state nel capoluogo e a Roreto.

25 aprile cherasco
Sotto la guida dell’organizzatore delle manifestazioni civili, Gian Carlo Ciberti, la mattinata è iniziata nella chiesa di San Pietro per la messa. Poi il corteo si è prima fermato alla lapide davanti al Municipio, poi si è diretto al Monumento ai caduti di piazza Vercellone. Al suono della tromba, gli onori ai caduti, poi le allocuzioni.


Anche in frazione Roreto il 25 Aprile è stato ricordato con la messa in parrocchia e gli onori ai caduti davanti al Monumento.


«Per Cherasco, città Medaglia d’argento al merito civile, così come per tutte le altre città italiane – hanno detto il vicesindaco Carlo Davico e l’assessore Massimo Rosso – celebrare la Liberazione è un giorno di festa, ma anche occasione per ripercorrere la storia e ricordare il sacrificio di tanti giovani che dalle nostre terre sono partiti e non sono più tornati alle loro case, alle loro famiglie. Deve essere occasione per raccontare ai giovani, ai bambini, il sacrificio di chi ha combattuto per quella libertà che oggi noi diamo per scontata. Per questo alle celebrazioni del 25 Aprile invitiamo ogni anno soprattutto i ragazzi delle scuole, per condividere con loro quella che è una Festa ma anche un pezzo di storia da non dimenticare».

 

 

 

 

 25 aprile roreto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cherasco, 2 maggio 2018

Home - Comune di Cherasco - Via Vittorio Emanuele 79, 12062 Cherasco (CN) - PIVA 00478570047

Email URP: urp@comune.cherasco.cn.it - Posta Elettronica Certificata: cherasco@postemailcertificata.it

Email D.O.P.: matteo.odasso@outlook.com - Posta Elettronica Certificata D.P.O.: matteo.odasso@pec.it

Ulteriori Dati D.P.O.: Responsabile della protezione dei dati (D.P.O.) Dott. Matteo Odasso

Privacy Policy