L’annoso iter burocratico per la realizzazione della circonvallazione al centro storico di Cherasco arriva al termine con la firma della convenzione tra  Comune, Provincia, Regione e SCR (Società di committenza regionale) per la incrocio sotto la torredefinizione della gestione del bando di gara.
Un punto di svolta importante che permetterà di arrivare a bandire i lavori per un’opera attesa da decenni e che porterà benefici non solo all’abitato di Cherasco, ma a tutto il territorio.
Era il 18 febbraio 2005 quando la Regione Piemonte, la Provincia di Cuneo e il Comune di Cherasco sottoscrivevano il Protocollo d’Intesa per la realizzazione del collegamento stradale tra la provinciale 661 e la Fondovalle Tanaro, strada che permette di bypassare il centro storico della città. In corrispondenza dell’abitato di Cherasco infatti la provinciale 661 attraversa il centro storico tra palazzi e strutture architettoniche medievali e rinascimentali di significativo valore artistico, minandone la stabilità. L’intenso traffico, anche pesante, crea problemi di inquinamento e di sicurezza, oltre a  una viabilità problematica in quanto le vie del centro sono particolarmente strette. A farne le spese è stata più volte la torre civica situata su un incrocio dove transitano giornalmente centinaia di camion.
Dopo il protocollo d’intesa, i tre enti, il 28 gennaio 2008, sottoscrivevano un accordo di programma. La Provincia di Cuneo viene individuata quale soggetto attuatore dell’intervento. Provincia e Comune, in accordo, hanno poi individuato in SRC Piemonte la funzione di stazione appaltante. SCR ha manifestato la propria disponibilità all’incarico.
Il costo complessivo dell’opera è di 8.500.000 euro di cui 800.000 a carico della Regione Piemonte e 7.549.800 a carico della Provincia con fondi ministeriali, il restante a carico del Comune di Cherasco che ha già erogato alla Provincia 150.000 euro.
«L’iter particolarmente lungo e difficoltoso – spiegano dal Comune – è stato dovuto a continui cambiamenti a livelli superiori. L’Amministrazione ha espletato tutti i passi di competenza nei tempi stabiliti, sollecitando e vigilando con costanza tutti i passaggi ad altri livelli. Ora finalmente si arriva al punto finale con il bando di gara».


Cherasco, 30 aprile 2019

Home - Comune di Cherasco - Via Vittorio Emanuele 79, 12062 Cherasco (CN) - PIVA 00478570047

Email URP: urp@comune.cherasco.cn.it - Posta Elettronica Certificata: cherasco@postemailcertificata.it

Email D.O.P.: matteo.odasso@outlook.com - Posta Elettronica Certificata D.P.O.: matteo.odasso@pec.it

Ulteriori Dati D.P.O.: Responsabile della protezione dei dati (D.P.O.) Dott. Matteo Odasso

Privacy Policy