Due appuntamenti dedicati al Barolo di Cherasco e ai cru del Versante Occidentale: sabato 12 maggio e domenica 20 maggio

 

 

Cherasco, città del Barolo, è orgogliosa di presentare l’annata 2014 del suo Barolo, che nasce sul promontorio del Mantoetto, fronte collinare che guarda la piana del Monviso e il centro storico di Cherasco.
Barolo CherascoL’evento si svolgerà sabato 12 maggio 2018 dalle 17,30 nella suggestiva cornice dell’Antico Orto dei Padri Somaschi. L’ingresso è libero.


L’annata sarà dedicata a Marco Trabucco, giornalista di La Repubblica, per la passione e competenza per il vino e l’enogastronomia, l’attenzione alle produzioni di nicchia e al Barolo di Cherasco a cui sarà donato, come da tradizione, un dipinto dell’artista Rita Barbero in arte PurpleRyta realizzato con i colori del Barolo di Cherasco.


Novità di questa edizione sarà la consegna, ai genitori dei nati nel 2014, di una bottiglia di Barolo Mantoetto 2014 con etichetta speciale a tiratura limitata a 88 pezzi, una per ogni nascituro.


L’evento sarà anticipato dall’inaugurazione del “Giardino dell’Imperatrice”. Ritrovo alle 17 all’Arco Belvedere dove sarà allestito un roseto con le varietà di rose collezionate dall’Imperatrice Giuseppina moglie di Napoleone I nel giardino della Malmaison a Parigi.
L'evento fa parte dei programmi della mostra “Ei Fu” ed è curata da Anna Glorio.


Domenica 20 maggio nel Giardino di Palazzo Fracassi (davanti all'Arco del Belvedere) dalle 10 alle 18, grande degustazione del Barolo del Versante Occidentale: per capire e gustare le tante sfumature del Barolo Docg.
Saranno presenti 14 produttori vignaioli in rappresentanza dei 13 Cru di Barolo presenti sul versante ovest della zona di produzione del Barolo, il versante che si apre sui grandi orizzonti dalla pianura cuneese e monregalese, alle Alpi del Monviso e del Monte Rosa. Si tratta della prima edizione di una iniziativa per la valorizzazione dei vigneti che, come il Mantoetto di Cherasco, sono collocati, appunto, sul versante ovest del Barolo.
Lo scopo è di unire il solitario cru di Cherasco agli altri cru presenti sullo stesso versante.
Ogni cru sarà "maritato" ad una varietà di rosa della collezione di Anna Glorio ispirata al giardino de la Malmaison di Parigi, un percorso tra le rose porterà alla zona degustazione dei Barolo del Versante Occidentale.
Un Barolo una Rosa. Ogni Barolo, inoltre, sarà abbinato ad una specialità di Gusta Cherasco (Salsiccia al Barolo, Caprini, chiocciole, ...).

Info: info@gustacherasco.it.

 

 

Cherasco 3 maggio 2018

Home - Comune di Cherasco - Via Vittorio Emanuele 79, 12062 Cherasco (CN) - PIVA 00478570047

Email URP: urp@comune.cherasco.cn.it - Posta Elettronica Certificata: cherasco@postemailcertificata.it

Email D.O.P.: matteo.odasso@outlook.com - Posta Elettronica Certificata D.P.O.: matteo.odasso@pec.it

Ulteriori Dati D.P.O.: Responsabile della protezione dei dati (D.P.O.) Dott. Matteo Odasso

Privacy Policy