Un giorno da Napoleone. Domenica 14 luglio è il generale francese al centro del Walking tour

14 luglio 2024

Descrizione

Cherasco nella storia è conosciuta anche per l’Armistizio del 1796, firmato tra Napoleone Bonaparte e Vittorio Amedeo III di Savoia, a seguito della Battaglia di Mondovì, che metteva fine alla prima fase della Campagna d’Italia e sanciva l’occupazione francese del territorio sud occidentale del Piemonte.

Quello che accadde si legge su tanti libri scritti dello storico cheraschese Bruno Taricco: “L’arrivo, verso l’ora di pranzo del 25 aprile, della colonna francese del Massena, venuto ad assicurarsi che la piazzaforte fosse stata abbandonata dal presidio austriaco e piemontese, poi quello del Bonaparte nel pieno pomeriggio, sotto una pioggia dirotta.  Il generale si era insediato a palazzo Salmatoris, probabilmente sulla base di una valutazione non solo estetica, ma di convenienza anche militare e storica: l’edificio era grande, sorgeva in un tratto della contrada maestra molto spazioso, in cui si poteva manovrare la truppa, in una posizione da cui era possibile controllare anche il centro cittadino ed era sempre stato al centro dei grandi avvenimenti storici locali. In una sala di quell’edificio, nelle prime ore del 28 aprile, era stato firmato l’armistizio tra i Piemontesi e i Francesi”.

Anche il bellissimo viale dei platani ultrasecolari di Cherasco, che si trova in prossimità del castello, è stato intitolato al famoso Generale, chiamato anche “Viale Napoleonico”: la leggenda infatti narra che il comandante francese si sia ristorato all’ombra di un grande platano nei pressi del castello visconteo e abbia così voluto che se ne realizzasse un intero viale.

Queste ed altre storie legate al Bonaparte saranno raccontate, domenica 14 luglio, durante il walking tours intitolato “Un giorno da Napoleone”.

I partecipanti riporteranno indietro di 200 anni le lancette degli orologi, per un tour nei luoghi cheraschesi calcati dal generale corso, durante la Prima campagna d’Italia, nel 1796. Un viaggio che toccherà il celebre viale alberato - che collega il castello sforzesco con le raffinate geometrie viarie del centro – e le opere dell’artista Jean Gaudaire Thor, esposte a Palazzo Salmatoris nell’ambito della mostra “Napoleon. La campagne du monde … a Cherasco”.

Per partecipare al tour è obbligatoria la prenotazione, da effettuare contattando lo 0172-42.70.50: cinque euro l’ammontare della quota d’adesione (da saldare prima della partenza), ritrovo alle ore 17 presso l’ufficio turistico di Cherasco (Via Vittorio Emanuele 79).

 

 Cherasco, 21 giugno 2024

Luogo

Comune di Cherasco

Territorio su cui si svolge l'evento, luoghi, parti, vie e piazze del paese

Indirizzo: Via Vittorio Emanuele, 79, 12062, Cherasco CN, Italia

Data

2024 14 lug

00:00 - Data inizio Evento

2024 14 lug

00:00 - Data fine Evento

Tipologia Evento

Altri Eventi

Costi

Gratuito

A chi è rivolto

Tutti gli interessati

Contatti

Contattare l'Ufficio responsabile dell'evento.

Ultimo aggiornamento

Ultima modifica avvenuta il martedì 25 giugno 2024, 16:54

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri